Gruppo di acquisto

Il nostro Gruppo di Acquisto nasce dall’esigenza di cercare una alternativa ad un modo di consumare poco attento; l’obiettivo è quello, in futuro, di poter fare a meno di questo strumento, quando vi saranno le condizioni per creare un mercato diverso. Si tratta di una possibile risposta alla situazione attuale in cui l’unico dovere è consumare per essere felici e significa prendere coscienza della necessità di cambiare nel piccolo e voler riflettere sull’approccio da avere quando si fa la spesa, cercare una alternativa ad un modo di consumare poco attento come quello attuale .

La finalità del nostro Gruppo di Acquisto è quella di provvedere periodicamente all’acquisto di beni e servizi , cercando di realizzare una concezione più umana dell’economia, più vicina alle esigenze reali dell’uomo e dell’ambiente, formulando un’etica del consumare in modo critico che unisca le persone che ne fanno parte, per riflettere sui propri consumi e per acquistare prodotti di uso comune, utilizzando come criterio guida il concetto di giustizia, eticità e solidarietà in una visione più umana dell’economia.

Appartenere al nostro Gruppo di Acquisto, teniamo a sottolinearlo, non vuole dire soltanto risparmiare acquistando in grandi quantitativi, ma soprattutto chiedersi che cosa c’è dietro a un determinato bene di consumo: se chi lo ha prodotto ha rispettato le risorse naturali e le persone che le hanno trasformate; quanto del costo finale serve a pagare il lavoro e quanto invece la pubblicità e la distribuzione; qual è l’impatto sull’ambiente in termini di inquinamento, imballaggio, trasporto… , fino a mettere in discussione il concetto stesso di consumo ed il modello di sviluppo che lo sorregge.

Se impariamo a sviluppare una coscienza critica, acquisiamo un grande potere, e proprio perché le imprese hanno timore di questo, tentano di limitare la nostra volontà spendendo miliardi in pubblicità. Dobbiamo quindi sforzarci di capire quali effetti produrrà la nostra azione di acquisto: è chiaro che acquistando un prodotto gli permettiamo di esistere e permettiamo la sua azione nel mondo e anche quella di tutta la catena legata alla produzione. Dobbiamo riappropriarci della volontà decisionale e rivalutare il potere che abbiamo fra le mani. Un potere che preso singolarmente è certamente piccolo, ma che moltiplicato per milioni di persone può condizionare le multinazionali fino a coinvolgere l’intero sistema. Ecco perché sempre più gruppi di acquisto stanno nascendo e  perché è importante farne parte.

I produttori locali sono considerati nel nostro gruppo di acquisto interlocutori privilegiati, e vengono acquistati presso di loro frutta e verdura di stagione, Parmigiano Reggiano, farina, caffè d’orzo, farro in chicchi, succo di mele e vino. Ci lega a loro un grosso rapporto di fiducia che ci permette di essere certi della qualità del prodotto, ancor prima della certificazione di cui sono comunque forniti. Il prodotto locale inoltre non viaggiando su strada, permette di ridurre l’impatto ambientale anche grazie al minor utilizzo di imballaggi necessari. Perchè scegliere i prodotti locali? troppo spesso sia le colture che le culture, che i piccoli produttori rischiano di scomparire sotto le spinte di uniformità e globalizzazione del mercato. Mangiare prodotti locali e soprattutto di stagione è un modo per mantenere i ritmi della natura, proteggere la biodiversità, oltre che conservare un mondo di conoscenze, sapori, ricette e tradizioni che rischiano di andare perdute.

Per partecipare al nostro gruppo di acquisto è necessario: essere soci Arci -la tessera annuale può essere fatta anche presso di noi al costo di 15 euro-.

POTETE RICHIEDERCI IL LISTINO CHE VI INVIEREMO VIA MAIL.

Questi i criteri guida utilizzati dal nostro Gruppo di Acquisto: Il prodotto deve essere :

  • biologico
  • di stagione e locale
  • privo di derivati petroliferi
  • non testato su animali…(per i prodotti cosmetici, saponi, shampoo etc..)
  • privo di aromi o conservanti pericolosi

il produttore deve essere:

  • attento all’ambiente e alla dignità del lavoratore
  • produttore locale (preferibilmente)
  • piccolo produttori o cooperativa del commercio equo e solidale
  • realtà o progetti che riteniamo utile sostenere
  • distributori etici per quei prodotti non altrimenti reperibili

Questi sono i produttori o i distributori ai quali ci siamo rivolti ad oggi :

  • Az. Agricola Andreoli Alfredo, Via Cocapanna 24 – 46026 Quistello (MN) – Tel e Fax0386/58205 (MELE, PERE, SUCCO DI MELA)
  • Az.Agricola Guastalla Gianni, Via Ca’ Bruciata, 9 – 46020 Pegognaga (MN) – Tel. 0376/558605 (FARINA GRANO E FARRO, CAFFE’ D’ORZO, FARRO E ORZO IN CHICCHI E VERDURA DI STAGIONE)
  • Az.Agricola Mazzi eTasselli, Via dei Martiri 30 – 42010 Rio Saliceto (RE) tel. 0522/699219 (VINO)
  • Az.Agricola Moretti Giuseppe, via Digagnola, 24 Portiolo (MN) tel. 0376/611265 (VERDURA DI STAGIONE)
  • Cooperativa Agr. Il Piolo, via Paulli 4, 42030 Regnano di Viano (RE)- Tel-fax: 0522/858406 (PARMIGIANO REGGIANO)
  • Cooperativa Sociale Oltremare, Via Castelnuovo R. 1190/1- Spilamberto (MO)- Tel 059/217335 e-mail:[email protected] ( PRODOTTI EQUO-SOLIDALI)
  • Aq System (BI) – e-mail:[email protected] – cell. 349-56.51.206 – fax. 015-844.56.63 (ARTICOLI, CONSULENZE, SISTEMI PER IL RISPARMIO IDRICO)
  • Daymon’s Naturalerbe – Via Rocciamelone, 11/a – 10134 Torino Tel. 011.749.28.13 – Fax 011.777.85.01 (PRODOTTI PER IL CORPO ANCHE A BASE DI CANAPA)
  • Argital, Via F.lli Bressan 21 – 20126 Milano – Tel. 02 2575877 – Fax 022578963
    mail: [email protected] (PRODOTTI PER IL CORPO)
  • In via di definizione con la ditta Nour via Garigliano, 7 -Grosseto – [email protected] (SAPONE DI ALEPPO)
  • La Piramide sas, Via Veronese, 34 a/b- 25124 Brescia – Tel. 030 2312020 – Fax 030 2309623 – MAIL: [email protected] ( OLI ESSENZIALI)
  • Probios Srl – Via F.lli Rosselli – 50010 Campi Bisenzio – Firenze – tel. 055 8985932 – fax 055 8985486 (PRODOTTI ALIMENTARI CONFEZIONATI NON REPERIBILI DAI PICCOLI PRODUTTORI LOCALI)
  • Food for all , Via Galileo Galilei 6/8- Settimo di Pescantina ( VR) tel 045/6701894 (PRODOTTI ALIMENTARI CONFEZIONATI NON REPERIBILI DAI PICCOLI PRODUTTORI LOCALI)
  • Raggio Verde, Via Togliatti 5 – Rubiera (RE) tel. 0522 627646 (CARTA DI CANAPA)
  • www.quibio.it (PIATTI E BICCHIERI IN MATERIALI COMPOSTABILI)
  • Az. Agricola la Stella Alpina, strada provinciale 20 43010 Pilastro di Langhirano (PR) (YOGURT, MOZZARELLE, FORMAGGI)
  • Sun soy food, via del Savena 15/d Pian di Macina (BO)- tel. 051/775867 (SEITAN, SOIA E DERIVATI)